FRMWDC’26

Le cose non cambiano. Noi li cambiamo. La democrazia vive del fatto che noi la plasmiamo.

Disobbedienza civile
Disobbedienza civile. Foto: Büro Schramm für Gestaltung.

C'è qualcosa di sbagliato nella nostra democrazia?

Offenbach-Kaiserlei
Offenbach-Kaiserlei. Un non-luogo dove due città si fondono. Foto: Büro Schramm für Gestaltung.

La democrazia è la nostra forma di governo. Ed è il nostro modo di vivere. Siamo abituati a dire quello che pensiamo, ad agire di nostra iniziativa e a dare forma alla nostra vita. La democrazia è molto più di un semplice voto. Ha luogo nella vita di tutti i giorni - ovunque le persone vivono insieme. Ma il nostro mondo è in disordine. Le forze antidemocratiche sono in aumento, gli interessi economici sono messi al di sopra del bene comune, le questioni importanti del nostro tempo rimangono senza risposta. Trovare soluzioni a queste è oggi la più grande sfida per la democrazia. E così per tutti noi.

Brutte notizie per tutti i non votanti: non si può sfuggire alla democrazia.

Second Nature
NODE20 Forum for Digital Art - Second Nature. Photo: Eda Temucin.

Che differenza può fare il design?

Design - molte persone pensano alla moda, ai mobili, alle cose belle. Ma la creazione puramente estetica, l'abbellimento, è solo una piccola parte di ciò che il design può raggiungere. Piuttosto, il design è caratterizzato dallo spirito di mettere in discussione le condizioni, pensare al futuro e cambiare le cose. E abbiamo bisogno di tutto questo oggi più che mai. Il design può contribuire a molte questioni sociali. Per esempio, progettando prodotti riciclabili e soluzioni che risparmiano risorse. Ma anche progettando processi democratici che rafforzino la nostra unione. Alla fine, niente di meno che il miglioramento delle nostre vite.

Ladies, Wine & Design Frankfurt
Ladies, Wine & Design Frankfurt, 2018. Photo: Eda Temucin.
Dimostratore alla manifestazione del Seebrücke
Dimostratore alla manifestazione del Seebrücke, Francoforte, 2019. Foto: Eda Temucin.

E cosa ha a che fare con me?

Urban spaces
Urban spaces. Photo: Büro Schramm für Gestaltung.

La democrazia non può essere data per scontata. Vive del coinvolgimento della società, della partecipazione, del prendere parte. Ma questo significa anche che la democrazia funziona solo se molte persone partecipano e diventano attive. Ed è esattamente quello che vogliamo chiedere. Vogliamo iniziare un movimento! Un movimento in cui partecipiamo alla democrazia tenendo gli occhi aperti sui problemi del nostro tempo. In cui diamo forma alla nostra vita insieme, in modo polemico e creativo. In cui noi siamo i progettisti della nostra democrazia.

La democrazia si svolge sulla porta di casa. Nel negozio di kebab, dal parrucchiere, nello stadio di calcio. E a volte in politica.

La barca kebab di Meral
La barca kebab di Meral a Schaumainkai, Francoforte. Foto: Ben Kuhlmann.

Creiamo una nuova unione.

Ciò di cui certamente non abbiamo bisogno per una vita migliore sono più cose. Progettare sempre nuovi prodotti non ci avvicina. Vogliamo invece creare spazi e progettare luoghi in cui persone diverse possano incontrarsi. Noi le chiamiamo atmosfere. La democrazia non vive solo nei parlamenti e nelle università, ma anche nella nostra vita quotidiana insieme. Più ci incontriamo, ci scambiamo e condividiamo le nostre vite l'uno con l'altro, più è facile formare un'immagine comune di un mondo degno di essere vissuto. Il design deve ora farsi carico di creare queste atmosfere.

La cultura dei chioschi nella regione del Reno-Meno
Il bancone come luogo d'incontro: La cultura dei chioschi nella regione del Reno-Meno. Foto: Ben Kuhlmann.

Se vogliamo vivere in un futuro migliore, dobbiamo prima farci un'idea di esso.

Youth hacks!
Youth hacks! 2019. Photo: Eda Temucin.

Le buone soluzioni hanno bisogno di buoni problemi.

Tutto dovrebbe essere migliore in qualche modo. Poiché siamo così preoccupati dei problemi del presente, spesso non abbiamo un'idea precisa del futuro che vogliamo. Eppure è importante avere in mente un obiettivo per cui lavorare. Per questo dobbiamo iniziare a sviluppare visioni e utopie con i mezzi del design, in tutti i settori importanti della convivenza: alloggio, mobilità, salute, clima, educazione, media, energia o consumo. Solo se abbiamo immagini positive del futuro nella nostra mente, possiamo affrontarlo con fiducia ed energia.

Monthly journal
The New Frankfurt. Monthly journal for questions of metropolitan design. First issue, 1926. Photo: public domain
Connect to Inspire Breakfast
Ladies, Wine & Design Frankfurt, Connect to Inspire Breakfast, 2019. Foto: Eda Temucin.

Questo è esattamente il punto di partenza.

Cucina di Francoforte
Margarete Schütte-Lihotzky, Cucina di Francoforte alla mostra speciale "La nuova abitazione e il suo arredamento" durante la Fiera di Primavera 1927. Foto: Hermann Collischonn. Collezione d'arte e archivio, Università delle Arti Applicate di Vienna.

Nessuno dice che sono compiti facili quelli che ci aspettano. Siamo in una trasformazione globale in cui dobbiamo imparare a smettere di fare tutte le cose che hanno conseguenze negative per l'umanità globale e per le generazioni future. Non ha bisogno di riforme, ma di una rivoluzione. La regione di Francoforte sul Reno-Meno è stata spesso esemplare in tali trasformazioni sociali globali. Dall'invenzione della tecnologia di stampa di Johannes Gutenberg da Magonza, il movimento di riforma dell'Art Nouveau a Darmstadt fino al Werkbund tedesco e la "nuova Francoforte", la regione è stata ripetutamente il punto di partenza di movimenti creativi e di risveglio sociale.

Notre vie commune exige une organisation. Parce que la démocratie ne va pas de soi et ne s'explique jamais d'elle-même.

Con "Design for Democracy. Atmosfere per una vita migliore", la città di Francoforte sul Meno e la regione del Reno-Meno si candidano per il titolo di "World Design Capital" nel 2026.

Wdo logo

La World Design Organization™, con sede a Montreal, Canada, è un'organizzazione non governativa con oltre 170 membri in più di 40 paesi. Dal 1957, quando si chiamava International Council of Societies of Industrial Design, ha promosso un design che soddisfa efficacemente i bisogni e le aspirazioni delle persone. Ogni due anni, assegna il titolo di World Design Capital® alle città per il loro uso efficace del design per promuovere lo sviluppo culturale, economico, sociale e ambientale. Il titolo lancia un programma annuale che mostra il miglior lavoro nello sviluppo urbano guidato dal design.

Mitwirken Stadt Frankfurt

L'applicazione è sponsorizzata dalla città di Francoforte sul Meno sotto gli auspici del Dipartimento della Cultura e della Scienza in collaborazione con le città, i distretti e i comuni della regione di Francoforte sul Reno-Meno e lo Stato dell'Assia, sostenuta dal Kulturfonds Frankfurt RheinMain e su iniziativa della Werkbundakademie Darmstadt e.V. Il nostro obiettivo è quello di lavorare con cittadini, studenti, professionisti creativi, scienziati, architetti e designer per portare avanti idee di design per sviluppi sociali, urbani e culturali e rafforzare così il design sostenibile della nostra regione.

Il vero cambiamento non ha bisogno di qualcuno che faccia da guida. È molto più importante che tutti si muovano.

Station District Night 2018
Station District Night 2018. Photo: Büro Schramm für Gestaltung.

Design for Democracy è in movimento

Non ci candidiamo a questo titolo per adornarci di esso. Piuttosto, vogliamo usare l'applicazione come un'opportunità per organizzare il nostro movimento per una cultura democratica di libertà e una vita migliore. Attraverso di essa, vogliamo riunire le persone e condividere il nostro ottimismo per creare una vita migliore - non solo per noi stessi, ma anche per le generazioni future.

Speakers Corner
Speakers Corner in front of St. Paul's Church at the democracy van of the initiative "mehr als wählen", 2020. Photo: mehr als wählen.

Vogliamo comunque spostarci molto entro il 2026. Qui potete scoprire cosa sta succedendo in questo momento.

Entschuldigung.

We're sorry.

Die Seite kann nicht dargestellt werden.

The page cannot be displayed.

Bitte aktualisieren Sie Ihren Browser.

Please update your browser.